quale macchina caffè per capsule compatibili

Caffè in capsule compatibili: quale macchina acquistare?

Vogliamo dare un po ‘di luce al labirinto che circonda il mondo del caffè in capsule spiegando i sistemi principali utilizzati. Scegliere quale macchina da caffè acquistare per da utilizzare con le capsule adattabili Nespresso è diventato più complesso che mai. Non solo dobbiamo scegliere tra manuale o automatico, dobbiamo anche scommettere su un formato e diversi aromi

 

quale macchina caffè per capsule compatibili

1. Ground Coffee

Sistema tradizionale, che richiede una macinatura speciale per una macchina compatibile Nespresso.

2. Monodose di carta

Il monodose di carta è totalmente eco-compatibile e riciclabile. Possiamo classificarli dalle loro dimensioni e dal tipo di pressatura del caffè:

  • Dose dura: sono le dosi Easy Serving NEspresso ® * e costituiscono il primo sistema di caffè in singole porzioni che esistevano, sono totalmente ecologiche e riciclabili. Ogni dose contiene 7 g di caffè con una macinatura media (speciale per espresso) e ben pressata. Sono appositamente progettati per ottenere un espresso delizioso. Le sue dimensioni sono di solito 44 mm di diametro e circa 10 mm di altezza.
  • Dose morbida: dosi morbide o “tamponi” di solito contengono tra 7-9 g con una macinatura più in linea con il caffè filtro e con il caffè non premuto. Il suo principale esponente sono le dosi Le sue dimensioni sono anche più grandi, più vicino a 60-70 mm. Sono progettati per ottenere un caffè morbido, simile al caffè con filtro, ma con un certo aspetto dell’espresso a causa della “crema” che producono.

D’altra parte, abbiamo trovato macchine per il caffè basate su sistemi a capsule. Sebbene questo sistema sia in circolazione da molto tempo (più di 20 anni), la proliferazione di questo tipo di macchina per il caffè è avvenuta nel 2005 e da allora ha registrato una crescita inarrestabile. Esistono diversi tipi di capsule, a seconda della loro forma e del processo utilizzato per produrre il caffè:

3. Capsule Nespresso® * e compatibili – formato clone

Sono capsule che funzionano con macchine da caffè Nespresso® *. Questo formato è uno dei più conosciuti, grazie all’uso diffuso di queste macchine. Tra le capsule clonali possiamo trovare diversi materiali:

  • Alluminio: Questo sistema è quello utilizzato dal marchio Nespresso® *. Queste capsule devono essere perforate dalla macchina in modo che l’acqua possa passare attraverso il caffè. Sono capsule totalmente stagne che non necessitano di involucri aggiuntivi.
  • Plastica con coperchio in alluminio o plastica senza trapani: deve essere forato dalla macchina da caffè.
  • Plastica, con fori all’ingresso e all’uscita: queste capsule sono facilmente identificabili perché sono avvolte in buste singole che preservano la freschezza, l’aroma e le proprietà naturali del caffè. Le capsule Marcilla L’Arôme EspressO® * rientrano in questa categoria.

4. Capsule FAP

Questo tipo di capsule è fatto di plastica e contiene circa 7 g di caffè macinato. Hanno anche perforazioni di ingresso e uscita e sono confezionati in sacchetti con un’atmosfera protetta per garantire una conservazione ottimale. Il diametro è maggiore di quello dei cloni e non può essere utilizzato nelle macchine Nespresso. Un esponente di questo sistema sono le capsule Coffeemotion.

Le nuove macchina da caffè ideali dovrebbero essere compatibili con:

  • Cialde rigide da 44 mm progettate per produrre caffè espresso (sebbene possa funzionare anche con monodose morbido) 60-70 mm)
  • Capsule FAP del marchio Coffeemotion.
  • Capsule di tipo clone con perforazione in entrata e in uscita
  • E naturalmente è anche destinato a funzionare con caffè macinato.

L’unico di formati non adatti, di quelli sopra descritti, è quello delle capsule di alluminio, poiché il processo necessario richiede la foratura della capsula.

Tutti questi diversi modi di raggiungere un delizioso caffè espresso convive in un unico modello di macchina da caffè!