Consigli utili: L’utilizzo dei calendari tascabili nell’epoca del web

I calendari tascabili sono ottime soluzioni per unire la praticità alla necessità. Piccoli, veloci, comodi e immediati, permettono infatti di avere a portata di mano – ed eventualmente lasciare a clienti e conoscenti – sia i dati della propria azienda che un oggetto indubbiamente utile, utilizzabile nella vita quotidiana.

Sebbene infatti il web e le applicazioni su tablet, computer e smartphone siano i protagonisti sempre più indiscussi della nostra quotidianità, offrendo strumenti di organizzazione del tempo estremamente sofisticati ed accurati, è anche vero che in moltissimi casi l’oggetto concreto continua ad avere fascino e comodità rispetto alla sua controparte elettronica: questa ambivalenza è evidente ad esempio nel mondo dell’editoria, dove il mercato degli e-book continua a crescere senza tuttavia influenzare al ribasso il mercato invece del cartaceo, che continuano a mantenere una loro nicchia ben affollata tra coloro che preferiscono l’oggetto-libro al concetto-libro. Lo stesso vale anche nel mondo della stampa e della grafica generiche: se da un lato il mondo web è indubbiamente l’avanguardia in termini di comunicazione, tralasciare tutti gli aspetti per così dire concreti potrebbe essere un errore. Questo vale soprattutto per chi è agli inizi di un’attività, o ha necessità di trovare clienti e acquirenti per i propri servizi anche al di fuori del web. Si pensi ad esempio ad artigiani e professionisti che si occupano di lavori manuali e di professionalità pratiche: in questi casi, l’approccio classico e cartaceo, fatto di biglietti da visita o calendari tascabili personalizzati, è molto più efficace.

Quando creare un calendario tascabile personalizzato, dunque, e come usarlo?

Non necessariamente un calendario tascabile deve essere abbinato ad un logo o ad un biglietto da visita. Al contrario! Se si ama questo prodotto e si apprezza la comodità di poterlo tenere nel portafoglio per controllare la data in modo classico, si potrà pensare di farsene realizzare uno secondo i propri gusti e preferenze, magari utilizzando una foto a cui si è particolarmente affezionati, un disegno o una grafica che risponde alle proprie esigenze. Insomma, via libera alla fantasia.

Se personalizzato con il logo della propria attività o i propri contatti, oltre ad assolvere una funzione pratica il calendario tascabile può diventare un valido sostituto del tradizionale biglietto da visita. In questo caso, è buona norma calibrare la personalizzazione sulla base della personalità dell’azienda. Se siete illustratori, ad esempio, sarà inutile creare un calendario dalle linee essenziali e precise: sarà meglio optare per qualcosa di colorato e frizzante che faccia subito pensare al vostro stile. Se invece siete avvocati, un calendario sobrio e minimal potrebbe fare maggiormente al caso vostro, perché rimanderà un’immagine di voi seria e affidabile.

Un calendario tascabile può inoltre essere un oggetto carino da regalare, magari sotto le feste, a quei gruppi di persone che condividono progetti o percorsi importanti: che sia la propria famiglia, il gruppo di teatro o gli amici del trekking alla domenica, far realizzare un calendario tascabile personalizzato con una foto ad hoc è un pensiero originale, unico e interessante.

Sebbene molte tipografie offrano questa tipologia di servizio, rivolgersi all’e-commerce e alle realtà di stampa digitale attive sul web può essere la scelta vincente. Rapidità, facilità nella personalizzazione e recapito direttamente al domicilio rendono questo servizio molto comodo. L’importante è affidarsi a realtà solide, forti di un know how sia nella grafica che nella stampa e che siano in grado di rispondere alle esigenze dei clienti. Una di queste realtà è ad esempio Gekoprint, una delle aziende leader a livello nazionale per quanto riguarda i processi di stampa digitale.

L'articolo L’utilizzo dei calendari tascabili nell’epoca del web sembra essere il primo su OnlineUps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *