Consigli utili: Una corretta gestione dei rifiuti per salvaguardare l’ambiente

In un epoca storica in cui i rifiuti la fanno da padrona, una corretta gestione dei rifiuti aiuta non solo nel riciclo ma anche e soprattutto serve a migliorare l’ambiente circostante.

La procedura della gestione rifiuti passa dalla produzione, alla gestione, alla raccolta per finire alla destinazione finale che nella maggior parte delle volte è quella del riciclo stesso.

Per la gestione rifiuti a Roma, Nova ecologica mette a disposizione la sua competenza in materia e la professionalità acquisita sul campo, dopo anni di attività nello smaltimento dei rifiuti speciali e urbani.

I passaggi della gestione dei rifiuti

Le città sono sempre più alle prese con una grande mole di rifiuti industriali e non, che rende la città spesso invivibile. Sempre più si parla del dovere e della responsabilità nella corretta gestione dello smaltimento.

Non dimentichiamo che spesso i rifiuti sono pericolosi non solo per l’ambiente ma soprattutto per l’uomo stesso e ridurre la quantità di prodotto di scarto dovrebbe essere ormai una buona regola di civiltà.

Ma la gestione di rifiuti speciali e urbani deve essere effettuata in maniera ottimale per evitare accumuli, talvolta di materiale pericoloso, nelle vicinanze di falde acquifere. Questi potrebbero compromettere anche la salute pubblica. Ecco perchè è necessario affidarsi alla competenza di operatori in grado di seguire e mettere in campo tutte le normative per garantire la sicurezza.

A partire dai rigiuti solidi urbani a quelli speciali, passando per i rifiuti sanitari, c’è bisogno di differenziare i materiali di scarto. C’è bisogno di una identificazione degli stessi, per individuarne la provenienza, attraverso specifici codici. E soprattutto devono essere categorizzati per pericolosità e trattati in maniera differente.

Le normative: cosa affermano?

La legge impone a tutte le aziende che producono rifiuti speciali una normativa severa. Inoltre obbliga le stesse ad avere rapporti diretti con le ditte che si occupano di smaltimento rifiuti speciali.

Queste aziende si occupano infatti della gestione rifiuti speciali e pensano non solo a ritirarli ma anche e provvedere alla parte burocratica. Va specificato che anche, i toner e le cartucce delle stampanti non sono considerati rifiuti normali ma speciali ed in alcuni casi sono anche pericolosi per la salute umana.

La ditta dovrà provvedere ad aggiornare il registro di carico e scarico per dimostrare che i prodotti che finiscono nelle apposite aree di stoccaggio, in appositi contenitori per rifiuti speciali.

Inoltre le multe, per i trasgressori sono molto alte e per il rilascio di rifiuti nell’ambiente si parla anche di reato ambientale, passibile per legge anche con pene pari alla reclusione.

L'articolo Una corretta gestione dei rifiuti per salvaguardare l’ambiente sembra essere il primo su OnlineUps.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *