Esercizi con banda elastica per glutei – Tutorial e foto

Una delle aree che più si cerca di migliorare, indurire e tonificare  attraverso l’esercizio è quella dei glutei.

Sia in casa che in palestra vi sono diversi modi di lavorare le natiche in modo specifico per ottenere una maggiore fermezza nella zona . Inoltre, è importante tenere presente che i muscoli che li rendono strettamente legati alla prestazione di tutte le attività sportive, quindi è importante mantenere questa area rafforzata per evitare possibili lesioni.

Nell’ampia varietà di esercizi che può essere scelto per tonificare e indurire le glutei, uno dei più efficaci è quello fatto con bande elastiche, in quanto lo sforzo di movimento deve essere aggiunto alla resistenza che crea questo strumento. In un COMO spiegheremo gli esercizi con elastico per le natiche più efficaci

Squat con fascia elastica

Lo squat è uno degli esercizi più completi che esiste ed è perfetto per rafforzare e tonificare le natiche e la parte superiore delle gambe. Se la resistenza di una fascia elastica viene aggiunta, l’efficacia dell’esercizio sarà molto maggiore.

  1. In primo luogo, la fascia è posta al di sopra delle ginocchia, per cui deve essere applicata la forza per separare le gambe. ] Quando è correttamente posizionato e fissato, il corpo verrà posizionato nella posizione iniziale per eseguire lo squat, cioè con le ginocchia separate in base alla larghezza delle spalle e leggermente flesse
  2. Per eseguire lo squat, il tronco è abbassato e glutei, come per sedersi, formare 90 gradi con il pavimento per evitare di affaticare le ginocchia.
  3. Dopo che la posizione iniziale recupererà lentamente, sempre concentrando la forza nei glutei, e quadricipiti

Si consiglia di fare 4 serie di 10 ripetizioni di questo esercizio.

Gli squat laterali con banda elastica

Questo esercizio viene eseguito facendo lo squat come spiegato in precedenza, ma con una leggera variazione . Qui spiegheremo passo dopo passo come eseguire l’angolo laterale con banda elastica :

  1. Iniziate mettendo la fascia elastica sotto le ginocchia, in quanto farà uno spostamento e quindi il La resistenza è maggiore
  2. Lo squat viene eseguito allo stesso modo, ma quando si abbassa ancora una volta, una delle gambe si muove al lato, aprendo il divario tra le gambe e aumentando la resistenza [19659007] Si tiene circa 10 secondi e cambia la gamba

Si consiglia di eseguire l’esercizio in 4 serie di 10 ripetizioni

Ponte con banda elastica

Uno degli esercizi più efficaci per rafforzare e tonificare le natiche è il ponte, che aggiunge l’efficacia se si aggiunge la resistenza della fascia elastica. In questo caso la banda sarà posta sotto i glutei ; ti spieghi come farlo dopo:

  1. La posizione iniziale dell’esercizio si trova sul pavimento verso l’alto, con le ginocchia piegate e le suole dei piedi che appoggiano completamente sul pavimento
  2. Consiste nel sollevare il tronco e le anche verso il soffitto, concentrando la forza sui glutei
  3. Tieni 10 secondi questa posizione e quindi ripristina la posizione iniziale, per ripetere di nuovo

Si consiglia di eseguire questo esercizio 8

Calcio con gluteo e banda elastica

Un altro esercizio che si concentra molto efficacemente sulle natiche è il cosiddetto “calcio di glutea”. Poi vi spiegheremo passo dopo passo come eseguire questo esercizio :

  1. Per fare questo, posiziona la fascia elastica attorno alle caviglie. La posizione iniziale è quella di sostenere le braccia e le ginocchia sul pavimento
  2. L’esercizio consiste nel sollevare una delle due gambe, eseguendo un movimento di calcio verso l’alto, mantenendo l’altra gamba appoggiata con il ginocchio sul pavimento
  3. il movimento deve essere controllato per funzionare correttamente i muscoli glutei
  4. L’esercizio viene ripetuto 6 volte con ogni gamba

Si raccomanda di fare 4 set di 6 ripetizioni con ogni gamba

Calcio gluteale laterale con banda elastica

Questa variante del calcio gluteale aiuta anche a fermare i muscoli che lo rendono. La fascia elastica sarà posta al di sotto delle ginocchia per aumentare la resistenza. Continua a leggere per sapere come eseguire correttamente questo esercizio:

  1. A partire da una posizione di partenza iniziale e si consiglia di appoggiarsi su una superficie come un muro o un oggetto come una sedia, con la mano opposta alla gamba che è eserciterà prima
  2. Dalla posizione in piedi e con le ginocchia separate in base alla larghezza delle spalle, la gamba opposta alla mano sostenuta viene sollevata lateralmente e viene riportata nella posizione iniziale per eseguire nuovamente movimento
  3. Ripeti 6 volte con ogni gamba

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *