Le acconciature più belle della Fashion Week di Londra

La Fashion Week di Londra è uno degli appuntamenti di moda più importanti dell’anno ed in quanto tale è normale che sia in grado di influire sulle tendenze del momento.

Alla Fashion Week di Londra tenutasi quest’anno sono state proposte differenti acconciature. Alcune di esse sono in realtà delle acconciature classiche riproposte, come tali o modificate, altre invece sono delle acconciature nuove ed originali.

Scopriamo insieme le più belle acconciature mostrate sulle passerelle dalla Fashion Week di Londra di quest’anno. Queste pettinature possono essere utilizzate come spunto per avere un’ispirazione, oppure possono essere utilizzate anche come modello, da copiare e riproporre su di sé.

Indipendentemente da quale sia la scelta personale, l’obiettivo finale sarà sempre quello di avere un look fresco e alla moda ed uno stile impeccabile, che gli altri possano ammirare e giudicare positivamente.

Tra i look più alla moda rientrano le acconciature caratterizzate dal cosiddetto hair contouring, che consiste nel giocare con le tonalità di colore della chioma. In pratica vengono proposti dei capelli leggermente più chiari nella zona immediatamente vicina al volto, così da dare delle forme più armoniche e da mettere in risalto i lineamenti del viso.

Il tradizionale caschetto, conosciuto anche come bob, non passa mai di moda ed infatti è stato protagonista anche dall’edizione di quest’anno della settimana della moda di Londra. E’ stato proposto anche in versione scalata e con frange di diverso tipo, a seconda dello stile finale che si desiderava ottenere.

Tra i tagli medi, una delle acconciature più gettonate è stata la classica midi: una pettinatura media classica, molto semplice da ottenere, ma dall’aspetto finale elegante. Più modelle hanno proposto questo tipo di acconciatura, facendo entrare di fatto il taglio midi tra i preferiti del momento.

A chi ama giocare molto con i propri capelli, prendendo delle scelte originali che da alcuni potrebbero essere considerate azzardate, consigliamo di lasciarsi ispirare dal magnifico colore blu mare. La scelta di questa tonalità per la chioma non è ovviamente per tutte, ma deve potersi adattare bene sia alla personalità che allo stile della ragazza o donna che deciderà di osare.

Non sono mancati poi i tagli corti, che hanno aggiunto ulteriori acconciature a cui fare riferimento per avere spunti interessanti per un eventuale cambio di look. Molto gettonato il pixie cut, ma anche la testa rasata, che è stata la scelta finale di svariate modelle comparse sulla passerelle di Londra in occasione di questo importante evento internazionale.

Caffè in capsule compatibili: quale macchina acquistare?

Vogliamo dare un po ‘di luce al labirinto che circonda il mondo del caffè in capsule spiegando i sistemi principali utilizzati. Scegliere quale macchina da caffè acquistare per da utilizzare con le capsule adattabili Nespresso è diventato più complesso che mai. Non solo dobbiamo scegliere tra manuale o automatico, dobbiamo anche scommettere su un formato e diversi aromi

 

quale macchina caffè per capsule compatibili

1. Ground Coffee

Sistema tradizionale, che richiede una macinatura speciale per una macchina compatibile Nespresso.

2. Monodose di carta

Il monodose di carta è totalmente eco-compatibile e riciclabile. Possiamo classificarli dalle loro dimensioni e dal tipo di pressatura del caffè:

  • Dose dura: sono le dosi Easy Serving NEspresso ® * e costituiscono il primo sistema di caffè in singole porzioni che esistevano, sono totalmente ecologiche e riciclabili. Ogni dose contiene 7 g di caffè con una macinatura media (speciale per espresso) e ben pressata. Sono appositamente progettati per ottenere un espresso delizioso. Le sue dimensioni sono di solito 44 mm di diametro e circa 10 mm di altezza.
  • Dose morbida: dosi morbide o “tamponi” di solito contengono tra 7-9 g con una macinatura più in linea con il caffè filtro e con il caffè non premuto. Il suo principale esponente sono le dosi Le sue dimensioni sono anche più grandi, più vicino a 60-70 mm. Sono progettati per ottenere un caffè morbido, simile al caffè con filtro, ma con un certo aspetto dell’espresso a causa della “crema” che producono.

D’altra parte, abbiamo trovato macchine per il caffè basate su sistemi a capsule. Sebbene questo sistema sia in circolazione da molto tempo (più di 20 anni), la proliferazione di questo tipo di macchina per il caffè è avvenuta nel 2005 e da allora ha registrato una crescita inarrestabile. Esistono diversi tipi di capsule, a seconda della loro forma e del processo utilizzato per produrre il caffè:

3. Capsule Nespresso® * e compatibili – formato clone

Sono capsule che funzionano con macchine da caffè Nespresso® *. Questo formato è uno dei più conosciuti, grazie all’uso diffuso di queste macchine. Tra le capsule clonali possiamo trovare diversi materiali:

  • Alluminio: Questo sistema è quello utilizzato dal marchio Nespresso® *. Queste capsule devono essere perforate dalla macchina in modo che l’acqua possa passare attraverso il caffè. Sono capsule totalmente stagne che non necessitano di involucri aggiuntivi.
  • Plastica con coperchio in alluminio o plastica senza trapani: deve essere forato dalla macchina da caffè.
  • Plastica, con fori all’ingresso e all’uscita: queste capsule sono facilmente identificabili perché sono avvolte in buste singole che preservano la freschezza, l’aroma e le proprietà naturali del caffè. Le capsule Marcilla L’Arôme EspressO® * rientrano in questa categoria.

4. Capsule FAP

Questo tipo di capsule è fatto di plastica e contiene circa 7 g di caffè macinato. Hanno anche perforazioni di ingresso e uscita e sono confezionati in sacchetti con un’atmosfera protetta per garantire una conservazione ottimale. Il diametro è maggiore di quello dei cloni e non può essere utilizzato nelle macchine Nespresso. Un esponente di questo sistema sono le capsule Coffeemotion.

Le nuove macchina da caffè ideali dovrebbero essere compatibili con:

  • Cialde rigide da 44 mm progettate per produrre caffè espresso (sebbene possa funzionare anche con monodose morbido) 60-70 mm)
  • Capsule FAP del marchio Coffeemotion.
  • Capsule di tipo clone con perforazione in entrata e in uscita
  • E naturalmente è anche destinato a funzionare con caffè macinato.

L’unico di formati non adatti, di quelli sopra descritti, è quello delle capsule di alluminio, poiché il processo necessario richiede la foratura della capsula.

Tutti questi diversi modi di raggiungere un delizioso caffè espresso convive in un unico modello di macchina da caffè!

 

Esercizi per la vita e l’addome con pesi Tutorial e foto

 

 Esercizi per la vita e l'addome con i pesi - l'attività fisica più efficace

è una delle abitudini raccomandate per condurre una vita sana, insieme a una dieta sana. Il tipo di esercizio fisico può essere basso, medio o intenso, ma si consiglia sempre di farlo regolarmente, tra le tre e le quattro volte alla settimana a seconda della sua intensità, in modo che abbia gli effetti desiderati sul corpo.

dei modi di praticare l’esercizio fisico che sono attualmente eseguiti più sono le attività in palestra, sia che si tratti di lezioni collettive o di routine specifiche con o senza pesi. Oltre a cercare abitudini salutari, molte persone vanno in palestra per migliorare il loro aspetto fisico e fisico, per tonificare e rafforzare i muscoli. Una delle aree che più vogliono migliorare è la vita e l’addome, che possono essere cambiati in modo notevole con esercizi con pesi. Ecco perché in una COMO spieghiamo come eseguire esercizi per la vita e l’addome con pesi .

Riscaldamento per esercizi con pesi per la vita e l’addome

Prima di iniziare con gli esercizi per vita e addome con manubri si consiglia di fare un riscaldamento, in questo modo, evitare qualsiasi tipo di lesione che può verificarsi se iniziamo a svolgere un esercizio di routine.

Si consiglia di fare questo tipo di attività fisica in palestra , dal momento che ci sarà la possibilità di fare un riscaldamento corretto e ci sarà anche un gran numero di manubri di pesi diversi, in modo che possiamo scegliere quello che meglio si adatta alla nostra forma fisica e poter progredire e progredire in la nostra forma fisica nel tempo.

Per il riscaldamento si consiglia di scegliere tra il nastro la bicicletta o l’ellittico ad una velocità media durante 10 o 15 minuti .

Rotazione della vita con i pesi

La routine degli esercizi di vita e addome con pesi inizia con uno dei più efficaci per tonificare la vita di modo generale Si consiglia di utilizzare un manubrio di 2 chili se non si hanno precedenti esperienze in palestra con peso e fino a 5 chili se si è già fatto una routine. Segui questi passaggi per eseguire l’esercizio di girovita con manubri:

  1. La posizione di partenza è in piedi, con i piedi posizionati in base alla larghezza delle spalle.
  2. Afferra il manubrio o il disco del peso con entrambe le mani e allungare le braccia in avanti, in modo che siano allungate con il peso a livello del torace.
  3. Il movimento consiste nel ruotare il tronco con l’unico movimento della vita, senza girare le gambe. Prima a sinistra e poi a destra, facendo forza con i muscoli della zona addominale. Sono fatti 3 serie di 10 ripetizioni su ciascun lato.

Se non hai pesi o manubri, puoi anche usare una palla medica con il giusto peso.

Lo scalatore, esercizio con pesi efficace per la vita e l’addome

Il secondo esercizio di questa routine, oltre a lavorare l’intera area dell’addome e della vita, è perfetto per l’esercizio aerobico, poiché è un’attività cardiovascolare. Per includere il peso in questo esercizio, ti consigliamo di cercare un peso permanente di tra 1,5 e 2 chili e metterli attorno alla caviglia prima di iniziare a fare l’esercizio. Segui queste istruzioni per per fare l’esercizio dell’arrampicatore :

  1. Appoggia bene i pesi alle caviglie, assicurati che siano ben fissati e che siano il peso giusto per evitare lesioni.
  2. i palmi delle mani e le punte dei piedi sul pavimento e, in alternativa, un ginocchio al petto e poi l’altro, come se si stesse arrampicando, ma senza spostarsi da dove si è.
  3. Esercitati il ​​più velocemente possibile durante 45 secondi . Ripeti per soddisfare la serie 3 raccomandata.

Addominali obliqui con pesi

Per lavorare in un modo più specifico la vita e l’addome obliquo devi essere in in palestra o avere alcune macchine a casa. Ottieni un disco di peso di 2,5 o 5 chili a seconda della tua forma fisica, e sali sulla macchina specifica per lavorare addome e zona lombare. Segui questi passaggi per facendo addominali obliqui con pesi :

  1. Per iniziare l’esercizio, sali sopra, ma non dalla parte anteriore ma da un lato, posizionando un piede su ciascun supporto, cercando conforto.
  2. posizionati bene, afferra il disco con la mano che si trova davanti alla macchina e lasciati cadere con attenzione, controllando la discesa con il lato corrispondente alla mano che tiene il disco, facendo tutta la forza con gli addominali.
  3. Poi ritorna, concentrando la forza sulla vita e l’area addominale obliqua.
  4. Do 8 ripetizioni con un lato e un altro 8 con l’altro. Quando hai finito di ripetere altre volte per fare un totale di 3 serie .

Advanced Abs

Il secondo esercizio per la vita e l’addome usando il peso è raccomandato per quelle persone che hanno già un livello più avanzato. Avrai bisogno di un manubrio di 5 chili e segui queste istruzioni:

  1. Sali sulla macchina indicata per fare gli scricchiolii, sali sopra e appoggia la schiena allo schienale e appoggia gli avambracci sulle braccia della macchina. Le gambe dovrebbero essere appese, quindi tieni il manubrio con i piedi.
  2. Se è la prima volta che fai questo esercizio, ti consigliamo di portare i piedi al petto flettendo le ginocchia, stringendo l’area addominale e controllando la discesa.
  3. Quando puoi farlo con facilità, fai lo stesso movimento ma senza piegare le ginocchia, con le gambe distese, cercando di portare i piedi al petto.
  4. Fai 3 serie di 8 ripetizioni.

Se vuoi leggere più articoli simili a Esercizi per la vita e l’addome con pesi – il più efficace ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Fitness .

Tendenze del design sui divani moderni 2018

Ogni spazio nella tua casa ha una sua personalità, e quindi devi dargli il tocco che fà per te, perché la tua casa è la tua anima e il tuo spazio più privato e intimo. In questo articolo parleremo di quali sono le tendenze 2018 per il soggiorno e i divani moderni, per la decorazione, in particolare nei saloni e cosa dovresti fare per che ogni spazio si adatta al tuo stile e al gusto, senza perdere la nozione di moda.

Quindi, prestate molta attenzione, iniziamo. Se sei interessato, continua a leggere.

Torna la carta da parati ma migliorata

Quando parliamo di carta da parati, pensiamo a qualcosa di molto vecchio e super difficile da installare e mantenere, ma non molto più lontano dalla realtà

Oggi le tecniche sono migliorate, così come i disegni e gli usi, e cosa c’è di meglio per decorare le pareti, o almeno una con lo sfondo che ti accompagna.

Ci sono molti stili, ma Al giorno d’oggi, come abbiamo detto, Nordic è uno stile, ma la carta da parati vintage per muro è un’altra delle case più richieste e alla moda.

O se sei più di uno stile orientale, puoi metterlo in un muro del tuo soggiorno un design più asiatico con alcune foglie di bambù o simboli giapponesi. Combinalo con colori neutri e rossi e mobili sobri. Avrai una stanza super cool!

Il tuo migliore alleato: IKEA

Ogni anno speriamo che la famosa casa svedese dei mobili, IKEA tirerà fuori il suo catalogo, e in esso tutte le tendenze dell’anno , secondo loro, per decorare la vostra casa.

Come è logico, secondo la sua origine scandinava, seguirà alcune linee che sono piuttosto sobrie e minimaliste, o in altre parole, Nordic.

Tuttavia, ci sono anche altri stili come gli inglesi. Questo è basato su una sobrietà ornata che attrae molti e di solito è molto elegante.

 Tendenze della decorazione del salone per il 2018

E le lampade da accostare ai divani moderni? Quali sono le idee più belle?

Quali sono le tendenze dell’ illuminazione per il 2018?

Quale stile di lampade a sospensione sarà utilizzato maggiormente nel 2018, sia in soggiorno che in camera da letto? Se siete alla ricerca di lampade moderne per illuminare diverse stanze della vostra casa, essere molto attenti agli stili, materiali e modelli illustrati di seguito, in quanto sono all’ avanguardia del design.

LAMPADE A SFERA APPESE

10 lampade a sospensione alla moda trend trend moderno 201811 tendenza 201811 lampade a sospensione trend moderno trend 2018

Lampade a sospensione con sfere metalliche semisferiche in metallo cromato lucido, semitrasparente, a cascata, sono di tendenza nel 2018, soprattutto quelle di grande formato, come si vede in queste immagini. Questi, in particolare, appartengono allo studio tedesco Schuller, sono progettati per spazi dove la lampada è protagonista.

LAMPADE A SOSPENSIONE CROMATE

6 lampade moderne lampade a sospensione trend trendy 20183 moderne lampade a sospensione trendy 2018

Anche le lampade a sospensione con corpi color cromo sono una tendenza del 2018, in particolare quelle con una composizione di forme curve nel loro modello, delicatamente assemblate, simulando una spugna e diffondendo la luce, come si può vedere, anche da Schuller. Essi rendono la stanza, sia che si tratti di una camera da letto, un soggiorno o anche un balcone o un portico, hanno una luce speciale e aura. Ah, e anche con un bagno in oro brillante è un’ opzione moderna e unica.

LAMPADE A SOSPENSIONE A LED

7 moderne lampade a sospensione trend 2018

Senza dubbio, ci sono molti modi per illuminare una stanza con lampade a sospensione LED e questo è uno dei migliori che abbiamo mai visto. Il suo design semplice ma spettacolare, ideale per saloni semplici, moderni e contemporanei. Questa lampada è realizzata in metallo finitura argento e diffusore acrilico e l’ intensità della luce può essere regolata. Il suo produttore è Mantra e, naturalmente, è una delle scommesse più recenti e moderne per il 2018.

 

Incremento dei problemi psicologici nei giovani torinesi

Le preoccupazioni dei giovani

Lavoro, salute, soldi, figli, famiglia, ecc.. Anche se i ragazzi e le ragazze riconoscono spesso che le preoccupazioni sono eccessive, irrazionali e che lo fanno star male e basta, ma non riesce a smettere di preoccuparsi. Come si possono risolvere i problemi giovanili? Semplicemente affidandosi a uno Psicoterapeuta specializzato

Per molti giovani a Torino l’ansia e la preoccupazione sono un costante sottofondo delle loro giornate. Un ansioso cronico si sveglia al mattino con una vaga ma spiacevole sensazione di apprensione, e già dal momento in cui apre gli occhi comincia a preoccuparsi per la giornata che lo aspetta. La sua giornata gli sembra faticosa, stressante e piena di doveri: l’ansioso si preoccupa di non riuscire a fare quello che dovrebbe, a rendere come vorrebbe. La mente degli ansiosi cronici rimugina in continuazione pensieri negativi: le sfide della vita quotidiana vengono amplificate e drammatizzate, l’ansioso vede dappertutto problemi e difficoltà. Basta un piccolo malessere fisico e l’ansioso comincia a chiedersi se per caso non abbia qualche grave malattia, un ritardo di una persona cara e chi soffre d’ansia immagina che il proprio caro giaccia gravemente ferito su un letto d’ospedale.

 

Partiamo dal presupposto che è solo una fase di transizione nell’età giovanile.

La mamma deve imparare a delegare: si deve far aiutare, soprattutto dal papà che ha bisogno di essere coinvolto. Non è il momento di fare i precisini: la casa non è in ordine? Le camicie non sono stirate? Il frigo è vuoto? Sono problemi da poco e non catastrofi. Non è una gara a chi fa meglio. Dormire è importante per entrambi: fate a turno se il bambino vi lascia riposare. Semmai la mamma potrebbe tirarsi il latte così che ogni tanto anche il papà lo possa dare al piccolo e lei ritagliarsi qualche ora di sonno. Fate sesso. Non subito, ma poi fatelo. Ricordatevi di essere un uomo e una donna.

Siate onesti con voi stessi. In caso di diverbio, cercate di risolvere il conflitto o state solo cercando rivalsa sull’altro? Se il vostro tono è accusatorio o offensivo, fate un respiro profondo e cambiate tattica. Cambiate. Se continuate a comportarvi in una maniera che porta a disagio e infelicità, otterrete sempre quel risultato. Anche un minimo cambiamento può fare una grossa differenza. Se tendete a difendervi immediatamente ancor prima che il partner finisca di parlare, trattenetevi dal farlo per qualche minuto. Quella piccola variazione può cambiare completamente il tono della conversazione. Date un po’, ottenete molto. Chiedete scusa se avete fatto un errore. Può essere difficile, ma spesso porta a dei risultati sorprendenti. Non si può controllare il comportamento altrui”, conclude Silverman. Dovete prendervi la responsabilità del vostro atteggiamento”. In una relazione, la fiducia è fondamentale.